ENRICO PIRON E' IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA CAMERA DEL LAVORO DI VENEZIA

(9.7.2014) Enrico Piron è il nuovo segretario generale della Camera del Lavoro Metropolitana di Venezia. E' stato eletto oggi 9 luglio - alla presenza del segretario organizzativo Nino Baseotto -  dal Comitato direttivo della Cgil di Venezia con una maggioranza dell'88.8 % dei voti. Subentra a Roberto Montagner che ha raggiunto i requisiti per la pensione

Leggi tutto...
 
COMUNE DI VENEZIA - L'assemblea dei lavoratori decide lo stato di agitazione

(28.7.2014) Alla fine di un'infuocata assemblea generale a Ca' Farsetti - sede del Comune di Venezia -  la RSU del Comune di Venezia e le organizzazioni sindacali  territoriali hanno comunicato che  è stato approvato all’unanimità lo stato di agitazione di tutto il personale del Comune di Venezia in considerazione delle continue dichiarazioni in merito alle ipotesi di taglio del fondo per il salario accessorio, di blocco delle assunzioni e del processo di deprecarizzazione

Leggi tutto...
 
PETROLCHIMICO- Manifestazione e presidio dei lavoratori a Venezia

(28.7.2014) Oggi, i lavoratori del Petrolchimico di Porto Marghera e della Raffineria di Venezia, hanno manifestato contro le politiche del nuovo Amministratore Delegato dell’ENI Descalzi.
Il prolungamento della fermata del cracking e il pericolo che non proseguano i lavori della riconversione della Raffineria, significa non rispettare gli accordi firmati e mettere in pericolo l’industria petrolchimica di Porto Marghera con un danno occupazionale di almeno 2500 lavoratori.

Leggi tutto...
 
LAVORATORI APPALTI PETROLCHIMICO- Sciopero contro il mancato riavvio del cracking e la messa in discussione degli investimentI

(25.7.2014) Stamane i lavoratori metalmeccanici degli appalti hanno scioperato 2 ore per protestare contro il mancato riavvio del cracking e la messa in discussione degli investimenti in Petrolchimico e alla Raffineria. Totale è stata l’adesione allo sciopero dei lavoratori metalmeccanici con la paralisi delle attività in tutto il sistema delle manutenzioni chimiche di Porto Marghera

Leggi tutto...
 
PETROLCHIMICO MARGHERA - I sindacati incontrano il Commissario del Comune di Venezia e il Viceprefetto. "Chiediamo alle istituzioni un impegno forte delle Istituzioni nei confronti degli impegni dell'Eni". Il 28 manifestazione a Venezia, il 29 a Roma

(24.7.2014) "Chiediamo alle istituzioni locali di prendere un forte e determinante impegno nei confronti dell'ENI  per fare chiarezza sui passi che sta compiendo, che se verranno portati a termine produrranno una pesante disoccupazioneche coinvolgerà a Marghera 460 lavoratori più altri 1600 nell'indotto" E' questo in sostanza che le segreterie territoriali dei chimici di Venezia hanno affermato davanti al Commissario Prefettizio di Venezia Vittorio Zappalorto e al vicario del Prefetto

Leggi tutto...
 
COMUNE DI VENEZIA- Negativo l'incontro tra i sindacati e il Commissario Prefettizio

(24.7.2014) Si è svolto oggi il primo incontro tra RSU e organizzazioni sindacali (FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, CSA R.A.L., DICCAP, DIREL) del comparto e della dirigenza con il Commissario PrefettizioVittorio Zappalorto accompagnato dai funzionari del Comune  Morino e  Agostini. L’incontro è stato negativo e deludente - si legge in una nota dei sindacati -  rispetto alle indiscrezioni apparse sulla stampa  sui pesanti tagli che il Commissario Prefettizio intende effettuare

Leggi tutto...
 
RAFFINAZIONE- I sindacati di categoria giudicano irricevibili le ipotesi di riorganizzazione del settore. Sciopero-manifestazione il 29 luglio a Roma

(22.7.2014) Il coordinamento sindacale nazionale del gruppo ENI svoltosi il giorno 18 luglio scorso a Roma, ha analizzato il contenuto della dichiarazione dell’AD Descalzi fatta nei giorni scorsi. Il coordinamento ha giudicato irricevibili le proposte della società ENI per quanto riguarda la riorganizzazione dei settori raffinazione e chimica. Tali proposte non rispettano gli accordi già sottoscritti sia sulla Raffineria che sulla chimica di Versalis a Porto Marghera, non tengono conto dei sacrifici già fatti negli ultimi anni e sono estremamente pregiudicanti per il futuro stesso del polo petrolchimico veneziano

Leggi tutto...
 
LAVORATORI POSTE- Postini del Veneto in sciopero dello straordinario dal 23 luglio al 21 agosto

(22.7.2014) Il 7 luglio 2014, dopo il dovuto tentativo di conciliazione, la Segreteria Regionale SLC-CGIL ha proclamato 30 giorni di sciopero dello straordinario dei lavoratori delle Poste del Veneto. Inutili sono state le procedure volute dalla legge sullo sciopero a tutela dei servizi pubblici, perché per le Poste in Veneto non c’è nessun problema!

Leggi tutto...
 
INAUGURATO IL NUOVO DISTRETTO SANITARIO DI FAVARO- Soddisfazione dei sindacati dei pensionati " La nostra battaglia decennale é andata a buon fine, finalmente una struttura adeguata al territorio"

(22.7.2014) NELLA PAGINA IL COMUNICATO E  DEI SINDACATI DEI PENSIONATI CGIL CISL UIL  FAVARO VENETO, MARCON QUARTO D’ALTINO. IN CODA IL VOLANTINO DISTRIBUITO IN QUESTI GIORNI

Leggi tutto...
 
QUATTRO REFERENDUM PER CAMBIARE LA POLITICA ECONOMICA EUROPEA - La Cgil chiama alla raccolta di firme per promuovere quattro referendum contro il Fiscal Compact

L'austerità ha fallito, riprendiamoci la crescita, riprendiamoci l'Europa. Con questi semplici e forti concetti la Cgil chiede a tutti di impegnarsi nella raccolta di firme per promuovere quattro referendum contro la legge che ha recepito il cosiddetto "fiscal Compact" FIRMA ANCHE TU A FAVORE DEI QUATTRO REFERENDUM. Nella pagina l'appello del comitato promotore

Leggi tutto...
 
RAFFINAZIONE MARGHERA - Riunione provinciale dei sindacati dei chimici. sulla situazione del gruppo Eni

(14.7.2014) Si è svolta oggi la riunione delle segreterie provinciali FILCTEM CGIL, FEMCA CISL E UILTEC UIL con i delegati del gruppo ENI per analizzare ed affrontare le ricadute sul sito di Marghera delle scellerate scelte del nuovo amministratore delegato di ENI  Claudio Descalzi

Leggi tutto...
 
RAFFINERIA MARGHERA - La dura denuncia della Filctem Cgil contro l'ipotesi di disimpegno dell'Eni dall'intero comparto. Nella pagina l'intervento di Riccardo Colletti (seg.gen. Filctem) " Mobilitazione delle categorie contro la chiusura del cracking"

(10.7.2014) Dopo l’incontro nazionale tra i segretari generali e il nuovo Amministratore Delegato di ENI Claudio Descalzi, ci troviamo di fronte al totale disimpegno della società sul mondo della raffinazione e alla poco trasparente idea sulla chimica verde in quanto, dalle dichiarazioni che abbiamo letto, non si capisce se l’ENI intende rispettare i passi fatti a Porto Marghera e soprattutto il piano degli investimenti  per creare la nuova chimica

Leggi tutto...
 
CGIL VENETO- La nuova segreteria votata dal direttivo regionale

(4.7.2014) Il direttivo della Cgil del Veneto ha eletto la nuova segreteria regionale che si presenta per il 50% al femminile. Oltre a Elena di Gregorio, segretario generale già eletta a conclusione del congresso confederale, il massimo organismo dirigente della Cgil del Veneto è composto da Tiziana Basso, proveniente da una categoria industriale, Adriano Filice, con una lunga esperienza nel terziario, Paolo Righetti, già membro della segreteria precedente

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 65